Le uve provengono da impianti differenti nella zona di La Morra con età variabili dai 25 ai 70 anni, tra cui “Rive”, “Roncaglia” e “Rocchettevino”.

In Cantina la macerazione è durata 15 giorni in vasche d’acciaio inox a temperatura controllata con un costante lavoro di rimontaggio seguito da délestage nelle fasi di forte fermentazione. La massima temperatura raggiunta durante il processo fermentativo è stata di 29°C. Ciò non solo ha permesso di ottenere una buona estrazione polifenolica, ma ha anche limitato un’eccessiva volatilizzazione degli aromi fruttati. La fermentazione malolattica e l’affinamento sono proseguiti in botti grandi di rovere di Slavonia da 30 HL  per mantenere profumi e caratteristiche che ben si identificano con il territorio di provenienza.

Come da tradizione il Barolo si otteneva solo miscelando uve di microzone differenti esaltando così i punti di forza di ciascuna, solo in secondo tempo si è pensato di valorizzare le caratteristiche del singolo cru.  In questo caso Alberto è tornato alla tradizione  mettendo in risalto struttura e profumi dei diversi vigneti per creare un Barolo classico e rappresentativo della zona La Morra.

Barolo DOCG 2016 | Alberto Burzi

€ 30,00Prezzo
  • Nome del prodotto: Barolo DOCG 2016
    Vitigno: 100% Nebbiolo
    Denominazione: Barolo
    Classificazione: DOCG
    Colore: Rosso
    Tipologia: Fermo
    Paese/Regione: La Morra – Piemonte
    Annata: 2016
    Affinamento: in botti grandi di rovere di slavonia da 30 HL